Chi siamo

“Non si possono scoprire nuovi oceani se non si ha il coraggio di perdere di vista la riva” …noi siamo pronte!

Due amiche e mamme, Rossella (da Milano) e Marta (veneta d’adozione), si rincontrano a distanza e decidono di dare vita ad un blog che parla di “mamme e papà fuori dal coro” e molto altro…

Nasce Mamma Pigna, un progetto dedicato ai genitori, ma non solo, dove si raccontano storie di persone e realtà italiane che vale la pena conoscere, dove si consigliano libri e eventi da non perdere… e dove si ritrova un po’ di leggerezza.

Siamo pronte ad affrontare nuovi argomenti e a dare vita a collaborazioni per far capire che il ruolo di mamma e quello di papà può convivere, non senza impegno ovviamente, con quello di “donna/uomo in carriera”.

Perché Mamma Pigna?

La pigna possiede una lunga tradizione iconografica e simbolica: è legata all’immortalità e all’eternità, alla fertilità e all’abbondanza tutte cose che appartengono ad una mamma!
Ma la Mamma (Pigna) è anche un’essere imperfetto, talvolta disorganizzato, a tratti folle, ricolmo di cose da fare, con poco tempo per farle (bene) e su cui “grava” il peso della realizzazione personale vs mamma perfetta.

Mamma Pigna è più semplicemente una “mamma fuori dal coro” che sta imparando ad accettarsi con tutti i suoi difetti, che fa squadra con le altre mamme, ma che non rinuncia alla sua unicità.

Seguiteci, vi stupiremo.
Rossella e Marta

Rossella

Di casa a Milano ma con lo spirito sempre altrove. Irrequieta per natura, è sempre a caccia di emozioni nuove e non si stanca mai di camminare. Spirito rock e mente creativa, ama i libri, l’ombra degli ulivi e il profumo di zagara. Adora ascoltare vecchi vinili insieme a suo figlio.
Difetti: è una pigna!
Pregi: è una pigna!

Marta

Milanese di nascita e veneta d’adozione, ama raccontare storie di persone belle (dentro), perdersi nei mondi dei libri fantasy che legge, mangiare il gelato al pistacchio e guardare le farfalle con la sua bimba.
Difetti: è una pigna!
Pregi: è una pigna!